Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale. Ubuntu Software Libero: The World Of Linux: ottobre 2017/« Ubuntu Software Libero: The World Of Linux: ottobre 2017 rel='external nofollowC; expr:href='data:post.createLinkUrl'
IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Gruppo Facebook:

Elenco Dei Post

__________________________________________________________________________________________________________

7 ottobre 2017

Le novità di Ubuntu 17.10.


Ecco le novità di Ubuntu 17.10.

Oggi parleremo delle novità di Ubuntu 17.10, come abbiamo già sentito Ubuntu sta emigrando da Unity per passare a Gnome, quindi assomiglierà un po di più alla versione di Gnome.

Ma vediamo che novità ci saranno in questo nuova versione di Ubuntu, Intanto per incominciare avremo il Kernel della versione 4.13, dove potete scaricarla "Qui"

Ora vediamo nel sistema cosa ci propone: 

  • Supporto per Intel Cannonlake e Coffeelake ma anche per AMD Raven Ridge;
  • Il DMA mapping subsystem è stato ripensato da zero;
  • F2FS, UBIFS e Btrfs supporteranno statx;
  • EXT4 supporterà largedir;
  • Supporto per diverse architetture Power;
  • Supporto per HDMI 3D nei driver Nouveau;
  • Migliorie per thunderbolt;
  • Introdotto il supporto per il joypad Retrode2, per lo stick Razer Atrox Arcade e per la tastiera ASUS Zen AIO MD-5110.

Un altro aggiornamento importante riguarda GNOME Settings che aggiunge (nella versione 3.26.0-0ubuntu2 di gnome-control-center) una funzionalità utile per chi fa uso di stampanti ovvero la presenza del pulsante Additional Printer Settings che da accesso alle impostazioni avanzate della stampante con le proprietà di stampa (in pratica system-config-printer).

E ci sono anche delle novità che non essendo più supportata da Ubuntu la 32 bit, sarà supportata solo la versione da 64 bit e quindi sarà scaricabile solo per computer recenti, dove la 32 bit veniva usata e scaricata per le i computer un po datati.

Dal 30 settembre è finalmente a nostra a disposizione la finale beta di Ubuntu 17.10 Artful Aardvark, ci stiamo sempre più avvicinando al 19 ottobre dove scaricheremo, la versione ufficiale.

Ubuntu 17.10

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/








Ubuntu Software Libero, ubuntu server, ubuntu software center, ubuntu software center install, ubuntu download, libreoffice ubuntu, linux ubuntu, linux


                                                                   
                                   
                                                                                                     
                                                                                                       Nicola Barboni
CONTINUA A LEGGERE...

3 ottobre 2017

Come installare Deepin.

Ecco come installare Deepin.

Nell'articolo precedente abbiamo parlato di di questa distribuzione, dato che ci sonio stati dei grossi interessi da parte di molti utenti, oggi propongo come installarlo nel vostro PC o Notebook.

Incominciamo:

Intanto procediamo con un procedimento abbastanza semplice, scaricare l'ISO
dal sito ufficiale Deepin.

Se no andando in alto a destra sul mio blog e selezionare: Le iso da scaricare -> Deepin, dopo di che scaricate anche il programma Rufus dove ti permette di creare con una pennetta USB avviabile, dove la puoi installare al singolo pC o Notebook.

1) I requisiti minimi per Installare Deepin:

  • Una chiavetta USB da almeno 4GB (consigliati 8GB) o un DVD
  • Un’immagine .ISO 
  • Una partizione libera.

2) Avvia il dispositivo Bootable:

Una volta masterizzato il DVD o la USB è arrivato il momento di riavviare il computer e di inserire la chiavetta oppure il DVD all’interno del PC.

Quello che dovremo fare è effettuare il caricamento del supporto PRIMA dell’avvio del computer. Per questa operazione è necessario essere in grado di intercettare il BIOS al momento del caricamento del computer (solitamente rappresentato da una serie di lettere in bianco e nero a schermo oppure del logo produttore del computer/scheda madre), quindi indicare da quale dispositivo avviare il sistema.

Ci sono diversi modi per fare ciò, ti lascio una serie di guide da cui puoi intuire meglio come fare:
  • Modificare l’ordine del Boot su computer Windows/Linux
  • Modificare l’ordine del Boot su computer macOS/iMac/Macbook

Deepin

3) Configurare il sistema Operativo:

Attendendo qualche secondo dovrebbe comparire la Lingua della tua nazionalità.

Deepin

4) Creare l'utenza:


Deepin


5) Ed installarlo sul proprio disco dove alla fine comparirà questa immagine che vi dirà che l'installazione è completata.



Deepin

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/








Ubuntu Software Libero, ubuntu server, ubuntu software center, ubuntu software center install, ubuntu download, libreoffice ubuntu, linux ubuntu, linux


                                                                   
                                   
                                                                                                     
                                                                                                       Nicola Barboni


CONTINUA A LEGGERE...

I VARI SITI DI LINUX: