Vai al primo paragrafo Primo paragrafo Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.
IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Gruppo Facebook:

TRANSLATE&TRADUTTORE

Elenco Dei Post

__________________________________________________________________________________________________________

29 maggio 2019

I driver closed source di NVIDIA su Ubuntu 19.10.

I driver closed source di NVIDIA saranno su Ubuntu 19.10.

Come sappiamo in Ubuntu 19.10 che uscirà il 17/10/2019 ci saranno delle novità sul relativo codename, che sarà Eoan Ermine. Le prime daily builds sono disponibili da tempo ormai e iniziano ad emergere alcune scoperte.

ci sarà l'arrivo dei Driver closed sourece NVIDIA, per Ubuntu sarà grande miglioramento per moltissimi utenti, sopratutto per chi adora i videogiochi.

Come mai hanno deciso di includere driver closed-source sul install media?
per migliorarne la qualità e l'esperienza d'uso, per adesso sappiamo che c'è un bug report senza nessuna connessione internet e non possono installarla e senza i driver dati dalla azienda, non è possibile che funzioni.

Naturalmente dopo il via libera che è stato dato da NVIDIA, dove hanno deciso di appesantire la iso di circa (115 MB) per facilitare la vita agli utenti.

Chiaramente i driver NVIDIA non saranno abilitati di default, sono semplicemente pronti per essere usati nel caso ne aveste bisogno. A bordo infatti troverete sempre i driver open-source noti come “nouveau“.

Quindi non resta che attendere e goderci il risultato finale di quando uscirà Ubuntu 19.10, ci vediamo al prossimo articolo.



Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/



                                                                   
                                   
                                                                                                     
                                                                                                                    Nicola Barboni



__________________________________________________________________________________________________________

I vari siti di Linux: