Vai al primo paragrafo Primo paragrafo Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.
IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Gruppo Facebook:

TRANSLATE&TRADUTTORE

Elenco Dei Post

__________________________________________________________________________________________________________

14 maggio 2019

La distribuzione Deepin può crescere tanto.

Deepin può crescere di parecchio.

Come ben sappiano ci sono tantissime distribuzioni Linux, e continuano a crescere ad evolversi e diventano più perfezionate e facili da usare, e tra i primi posti della classifica delle distribuzioni più utilizzate siano spesso conquistati da nomi fino a poco tempo fa davvero poco conosciuti.

Una distribuzione in particolare è tra le più promettenti il suo nome è Deepin dove è stata appena rilasciata in versione 15.10.

È sicuramente interessante perché fa l'occhiolino agli utenti di Windows e macOS con un'interfaccia grafica chiara e pulita che rende la distribuzione particolarmente attrattiva: l'ambiente desktop proposto di default si chiama Deepin Desktop Environment (DDE).

Deepin 15.10 è stata rilascia con ben 30 applicazioni disponibili e native, dove possono tranquillamente essere sostituite o abbinate, l'ultima versione si appoggia alla distribuzione debian essendo un sistema robusta e performante assicura anche degli aggiornamenti di stabili e di sicurezza.

Deepin 15.10 può gestire la rotazione degli sfondi del desktop e permette di attivare la funzionalità automerge.

Per scaricare l'ultima versione di questa distribuzione basta cliccare Qui!


Deepin 15.10.


Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/



                                                                   
                                   
                                                                                                     
                                                                                                                    Nicola Barboni
__________________________________________________________________________________________________________

I vari siti di Linux: